Nefrectomia Radicale Laparoscopica

roberto nucciotti

Parenchima renale completamente sovvertito dal tumore di 12 cm

La nefrectomia radicale laparoscopica è un intervento di chirurgia maggiore che deve essere effettuato nei centri di riferimento per la chirurgia mininvasiva .La nefrectomia radicale è ormai dedicata solo per i tumori con dimensioni maggiori di 7 cm, infatti per i tumori più piccoli l’indicazione è l’enucleoresezione.

L’approccio laparoscopico è il gold standard terapeutico per il trattamento dei tumori renali. Infatti la ripresa funzionale è eccellente con dimissione in 3° giornata post operatoria e una ripresa precoce delle attività quotidiane. Il rene controlaterale sano permetterà una vita del tutto normale. 

Durante l’intervento può essere effettuato per via laparoscopica anche la linfectomia ilare, paraortica o paracavale.

Consenso informato nefrectomia radicale

Articoli recenti